The news is by your side.

“Pinocchio” e “Cenerentola” in scena al Teatro dei Marsi. C’è ma non si vede: backstage di un saggio di danza

"Pinocchio": giovedì 6 giugno alle 17 e alle 21. "Cenerentola": lunedì 17 giugno alle 21

Non c’è estate senza saggio di danza! Per coronare i sacrifici di un anno intero di duro lavoro non c’è nulla di più appagante per un ballerino di mostrare ad amici e parenti i risultati finali raggiunti. Dietro lo spettacolo di per sé, però, si nascondono mesi e mesi di preparazione. E solo chi vive il dietro le quinte può immaginarlo. Ma soprattutto, in seguito all’evoluzione che la modalità di esecuzione del saggio ha subito nel corso del tempo, le scuole hanno dovuto adattarsi alle nuove esigenze che il mondo della danza richiedeva loro.

Dimentichiamoci quindi delle classiche esibizioni che venivano legate l’un l’altra da un velato tema comune e veniamo faccia a faccia con la realtà entrata in voga già da diversi anni: il musical! E’ così che Harmony Danza si è mantenuta al passo con i tempi, puntando sempre a spettacoli all’avanguardia, in conformità con le nuove tendenze.

Ecco alcuni esempi: “Step Up” (2011), “Peter Pan” (2012), “Il Mago di Oz” (2013), “Alice In Wonderland” (2014), “Romeo e Giulietta” (2015), “The Nightmare Before Christmas” (2016), “Il Piccolo Principe” (2017), “Hercules” (2018). Con lo spettacolo “The Nightmare Before Christmas “, inoltre, c’è stata la partecipazione al Festival di mezza Estate di Tagliacozzo, vetrina estiva di importanti compagnie di fama nazionale e internazionale, con un successo strepitoso. Accanto al musical proposto dalla sezione moderna di Harmony Danza, è il balletto di Repertorio ad essere portato in scena dalla sezione classica della scuola. “Schiaccianoci”, “La bella addormentata”, “Excelsior”, “Coppelia”, “Sogno di una notte di mezza Estate”, “La boutique fantasque”: questi alcuni dei balletti che si sono succeduti nel corso degli anni sui palcoscenici avezzanesi a sottolineare il valore del centro danza.

Ma quali sono quest’anno gli spettacoli prescelti dalla scuola per i suoi allievi e per il pubblico marsicano? Il musical “Pinocchio”, ispirato al film d’animazione del 2012, diretto da Enzo D’Alo’  e basato sul romanzo “Le avventure di Pinocchio. Storia di un burattino”, di Carlo Collodi, campeggerà con ben due spettacoli, uno pomeridiano alle 17 ed uno serale alle 21, giovedì 6 giugno al Teatro dei Marsi. La regia è di Eleonora Pacini mentre le coreografie sono degli insegnanti dei corsi di Modern, Contemporaneo, Hip Hop, Break Dance, Danza Aerea.

Dunque originalità e professionalità sembrano essere di casa Harmony. Ma non è tutto: come è già accaduto precedentemente, una coreografia tra le varie che verranno realizzate durante lo spettacolo, è stata ideata da uno dei docenti esterni dei progetti annuali che la scuola propone ai propri allievi – parliamo di workshop  attraverso i quali si approfondisce la propria preparazione con personaggi di spicco del mondo della danza. Il docente in questione è Francesca Di Maio, nota a tutti per la lunga presenza come professionista nella trasmissione Amici di Maria De Filippi, mirabile danzatrice di importanti compagnie nazionali ed internazionali quali ad esempio quella dei Momix.

E ancora: fra gli insegnanti e coreografi del musical, tutti docenti di valore, c’è il giovanissimo Simone Milani , il ballerino hip hop che sta esibendo in questo periodo il suo talento tra i professionisti nel serale di Amici. Tutto ciò a dimostrazione di come la qualità venga sempre messa al primo posto.

Ciò che fa del saggio di fine anno un vero e proprio spettacolo”, ha dichiarato la direttrice di Harmony Danza, Candida Giffi, “oltre al grande lavoro progettuale e coreografico dei docenti e alla preparazione tecnica degli allievi, è anche la parte recitata presente nel musical che costringe gli allievi stessi a cimentarsi con l’espressività e l’interpretazione, l’accurata attenzione alle scenografie con l’utilizzo di meravigliosi fondali dipinti della tradizione napoletana per lo spettacolo di classico, di altrettanti fantastici montaggi video per le scene del musical, di effetti scenici particolari che catturano il coinvolgimento del pubblico e di una partecipazione profonda e sentita da parte di tutti, docenti ed allievi. Questo è tutto ciò che si trova alla base della realizzazione del progetto “spettacolo” che arriva al pubblico creando grande interazione emotiva”.

Alla messa in scena di “Pinocchio” da parte della sezione moderna della scuola, seguirà, per il classico, lunedì 17 giugno alle 21, quella del balletto “Cenerentola”, uno dei classici del repertorio russo, con tanto di scene e costumi ispirati a quelli delle compagnie dei grandi enti lirici, e sarà preceduta come di consuetudine, da un breve “divertissment” di legazioni tecniche che mostreranno i vari livelli di studio della scuola.

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto