News in tempo reale

Sabato al Talia “Con sincera inimicizia” tratto dal racconto di Andrea Buoninfante

Tagliacozzo. Tratto dall’irriverente epistolario contro la burocrazia dello stesso Andrea Buoninfante (uscito in libreria nel 2011), Con sincera inimicizia è qualcosa in più d’una semplice riduzione teatrale di un libro. Lo spettacolo che andrà in scena sabato 5 maggio al teatro Talia alle 21 contiene le lettere con il loro carico di tagliente sarcasmo sulle piccole e grandi tragedie quotidiane (ritardi del treno, fatture dell’Enel, disguidi con le compagnie telefoniche…) e le rimostranze d’un italiano esasperato che non rinuncia a cogliere il lato comico degli apparati aziendali e pubblici; ma ci sono anche l’antefatto, le risposte della burocrazia e i finali delle storie raccontate nel libro. Uno spettacolo su ingiustizie a volte insignificanti e su tutto quello che un inghippo amministrativo può creare nella vita dei cittadini con il suo carico, a volte, di assurdità. Non manca inoltre – come d’obbligo per lo spettacolo di un cantautore – la musica, eseguita dal vivo del polistrumentista Franco Pietropaoli e le canzoni che fanno da colonna sonora al tutto.  Regia: Giovanni Avolio Adattamento drammaturgico: Giovanni Avolio, Andrea Buoninfante, Augusto Palombini Interpreti: Andrea Buoninfante, Franco Pietropaoli, Romana Rubeo Musiche originali: Andrea Buoninfante, Franco Pietropaoli