The news is by your side.

Rustichella d’Abruzzo protagonista al Monte-Carlo Film Festival con lo spot e la sua pasta (video)

3.021

rustichellaDal grande schermo alla tavola, l’Abruzzo è stato protagonista del Monte-Carlo Film Festival de la Comédie che si è tenuto dal 31 maggio al 5 giugno a Monaco.

Durante la proiezione di tutti i film in concorso, è stato messo in onda al Grimaldi Forum lo spot targato Rustichella d’Abruzzo (per maggiori info o per guardare lo spot, clicca qui).

Nello specifico, il video pubblicitario in cui si esalta l’autenticità della pasta made in Abruzzo ha aperto la presentazione del film “Benvenuti a casa Esposito” alla presenza della sala stampa, Radio Monte Carlo, il presidente di giuria Raul Bova e il patron Ezio Greggio.

Ma non solo: il noto pastificio abruzzese è entrato anche in cucina. La pasta di Rustichella, infatti, è stata servita ai tavoli dei commensali in due versioni che rispecchiavano la tradizione abruzzese e del sud Italia.

Inoltre, nella serata di gala destinata alle premiazioni, sulla tavola è apparso un altro simbolo dell’Abruzzo e dei suoi tesori: la Presentosa (elemento distintivo anche dello spot) che gli ospiti potevano indossare come collana o braccialetto e che aveva un obiettivo ben chiaro, ovvero, quello di far conoscere l’Abruzzo in tutte le sue sfaccettature.

rustichellaStefania Peduzzi, titolare di Rustichella d’Abruzzo, ci ha raccontato quali sono state le emozioni vissute in questi giorni al Monte-Carlo Film Festival.

Guarda l’intervista.

 

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto