News in tempo reale

Rubavano nella Marsica e poi rivendevano online la refurtiva. Coppia espulsa per tre anni

Avezzano. Furti seriali nelle abitazioni e vendita online della refurtiva, due persone allontanate dai comuni della Marsica occidentale. Sono stati emessi infatti due divieti di ritorno per tre anni, nei comuni di Cappadocia e Tagliacozzo, nei confronti di un uomo e una donna, entrambi residenti a Roma, ritenuti pericolosi per l’ordine e la sicurezza pubblica.

Secondo le indagini svolte dall’Arma dei carabinieri, i due erano dediti alla commissione di furti, perpetrati nelle residenze estive  e invernali che si trovano nei due comuni. Sono anche accusati di  ricettazione per la merce sottratta e venduta via internet ad ignari acquirenti.