News in tempo reale

Rubano una giacca in un negozio in centro, due stranieri vengono rinviati a giudizio

Avezzano. Sono stati rinviati a giudizio per aver rubato una giacca per proteggersi dal freddo. Davanti al giudice dovranno comparire Rachid Bahich, 23 anni, e Mohammed El Mannani (20), marocchini, accusati il primo di furto, il secondo di aver nascosto alla polizia la vera identità del suo amico. Il giudice, sentenza in tribunaleL’episodio è avvenuto alla metà di novembre e alla base del gesto ci sarebbe stata una necessità dovuta alle basse temperature di quei giorni e a cui il cittadino nordafricano, da poco in Italia, non era abituato. Per tale motivo era entrato all’Oviesse e aveva indossato la giacca, spintonando il personale dell’attività a l fine di fuggire. I due giovani, difesi dagli avvocati Luca e Pasquale Motta, dovranno comparire davanti al giudice a marzo del 2015.