News in tempo reale

Ruba la chiave del bagno in un bar, giovane rinviato a giudizio per furto aggravato

Avezzano. Porta via la chiave del bagno di un bar e finisce sotto processo per furto aggravato. Si tratta di B.R., 30 anni, di Avezzano che dovrà rispondere anche dell’accusa di ingiuria per aver offeso il proprietario del locale durante una discussione. Si sarebbe rivolto al barista dicendogli: “sei un infame”.tribunale di Avezzano Tra i due, infatti, sarebbe sorta una discussione per questioni di poco conto. A quel punto il giovane avrebbe offeso il barista dandogli dell'”Infame”. La lite ha rischiato di degenerare e il giovane avrebbe portato via la chiave del bagno, rendendolo di fatto inutilizzabile dai clienti dell’attività. Questo fatto ha mandato su tutte le furie il proprietario del locale di Avezzano tanto che lui ha chiesto l’intervento delle forze dell’ordine per raccontare tutto quello che era accaduto. Così ha presentato una denuncia per furto della chiave. L’iter investigativo è andato avanti e alla fine l’avezzanese, difeso dagli avvocati Luca e Pasquale Motta, è finito sotto processo.