News in tempo reale

Rotatoria lungo la via Tiburtina a Celano, interviene il consigliere Antonello Di Stefano

Celano. “È indispensabile realizzare quegli interventi che in tema di viabilità aumentino la sicurezza degli utenti e valorizzino il territorio”, ha precisato il consigliere comunale Antonello Di Stefano, “in merito poi all’articolo apparso sulla stampa locale e alle sorprendenti dichiarazioni del Presidente Santilli, mi preme ristabilire la verità sulla vicenda della ipotizzata rotatoria sulla via Tiburtina a Celano-Aielli, anche al fine di rassicurare i residenti della zona. A Santilli”, ha continuato il segretario del circolo locale del Pd, “ricordo che già in sede di Consiglio comunale, del 2 febbraio 2013, era stato chiesto dai Consiglieri di opposizione di poter discutere sul tipo di soluzione da adottare per migliorare l’incrocio sulla Via Tiburtina, coinvolgendo non solo i Consiglieri ma anche i residenti. La maggioranza, con la solita arroganza e alla presenza del Presidente Santilli, ha invece imposto una soluzione già preconfezionata e mai condivisa con nessuno. La soluzione arrivata sui Antonello_Di_Stefanobanchi del Consiglio, non solo non risolve i problemi della sicurezza ma danneggia irrimediabilmente tutta l’area. In quella occasione l’opposizione propose una soluzione alternativa che, oltre a ridurre enormemente i costi, realizzava anche una maggiore sicurezza per gli utenti, senza danneggiare le attività già esistenti. Anche in questo caso, nell’esclusivo interesse dei cittadini, l’opposizione è stata ed è quanto mai disponibile ad un confronto sulle soluzioni da adottare riguardo al miglioramento della viabilità. Santilli non reciti solamente una parte, ma convochi un incontro anche alla presenza dei residenti e dimostri che è veramente interessato a trovare soluzioni condivise che avvantaggino tutti. È tempo di superare le semplici e sterili polemiche, di strumentalizzare le opinioni altrui e passare ai fatti”.