News in tempo reale

Roma Feyenoord, al triplice fischio scatta la festa: ad Avezzano caroselli con trattori giallorossi

Avezzano. Al triplice fischio dell’arbitro romeno Kovacs, molte piazze italiane si sono riempite dei colori giallorossi della Roma, che riporta un importante trofeo europeo in Italia ben dodici anni dopo la vittoria della Champions League da parte dell’Inter, allora allenata da Jose Mourinho, lo stesso che pochissime ore fa ha condotto i capitolini alla vittoria della Conference League contro gli olandesi del Feyenoord.

Anche Avezzano, dove caroselli con trattori giallorossi hanno invaso le vie e le piazze più importanti della città, non è stata da meno ed ha voluto rendere omaggio alla grande impresa.

Straripante la gioia dei tifosi romanisti, anche dovuta ad un match molto sofferto e vinto solo per 1-0, grazie alla rete al 32esimo minuto di Nicolò Zaniolo, contro un avversario arrembante e molto fastidioso da affrontare.

Il cuore giallorosso, in particolare, si è visto negli ultimi minuti, quando diversi giocatori con i crampi hanno tenuto duro fino alla fine per portare la Città Eterna a raggiungere il favoloso traguardo della vittoria di un’importante competizione europea, che alla Roma mancava dal 1961, quando vinse la Coppa delle Fiere.