News in tempo reale

Rom di Avezzano assaltano una frutteria di egiziani: non volevano pagare, denunciati

Avezzano. Tentano di prendere la frutta e uscire senza pagare, ma i proprietari si ribellano e chiedono l’intervento della polizia. Cinque rom avezzanesi sono stati denunciati. Ad essere aggrediti sono stati tre egiziani. E’ accaduto all’attività commerciale di via Einaudi e i colpevoli dell’aggressione, tutti tra i 20 e i 30 anni, di etnia rom, sono stati rintracciati e denunciati dagli agenti della squadra anticrimine del commissariato di Avezzano. Due di loro, dopo aver fatto spesa nella frutteria, si sono diretti verso l’uscita e hanno deciso di non pagare la spesa. Un egiziano che era alla cassa ha insistito affinché pagassero la merce, ma loro non ne hanno voluto sapere e c’è stata una prima lite. Dopo pochi minuti gli zingari sono tornati con i rinforzi e in cinque hanno picchiato il proprietario e altri due dipendenti egiziani. Hanno Gli riportato lievi ferite.