The news is by your side.

Risse la notte dei Santi Martiri a Celano, presentata una nuova denuncia ai carabinieri

2.359

Celano. Vanno avanti le indagini dei carabinieri sulle risse che ci sono state a Celano la notte dei Santi Martiri. Anche il giovane ferito al volto e poi curato nel reparto di maxillofacciale dell’ospedale dell’Aquila, ha presentato una denuncia alla stazione dei carabinieri di Celano, dove ha raccontato l’accaduto.

I militari dell’Arma, che stanno da giorni cercando di ricostruire entrambi gli episodi, susseguitisi in un lasso di tempo più o meno breve, prima in località Cittadelle, intorno alle quattro del mattino, e poi davanti alla chiesa di San Francesco, hanno già ascoltato diversi testimoni.

Il ragazzo che ha presentato la nuova querela, che si aggiunge a quella di un altro giovane di Avezzano, è appena maggiorenne e ha diverse lesioni sul volto. Ha raccontato di essere caduto durante la lite e di essere stato raggiunto da numerosi calci sul volto da parte di diverse persone.

Al momento ancora non è chiaro da cosa sia scaturita la violenza ma apparentemente sembrerebbe per futili motivi.

Diverse anche le immagini acquisite dai filmati delle videocamere di sicurezza che puntano sulla zona. Sembrerebbe, però, che quelle dell’impianto pubblico non funzionino correttamente.

 

Leggi anche:

 

Risse tra giovanissimi dopo la festa dei Santi Martiri, diversi feriti in ospedale: indagini in corso