News in tempo reale

Rissa in un locale alle porte della città, ferito grave trasportato all’ospedale dell’Aquila

Scurcola Marsicana. Una tranquilla serata d’estate si trasforma in un incubo. Volano parole grosse e botte e un uomo finisce all’ospedale dell’Aquila. La lite sembra sia iniziata per futili motivi a fine serata. Un gruppetto di clienti ha iniziato a discutere con la famiglia che gestisce il locale per futili motivi. La situazione sembrava essere tornata alla normalità nel locale e gli stessi rissa al supermercatoclienti sembravano essersi calmati. In realtà nel giro di qualche minuto è successo il finimondo. Gli ospiti del pub hanno ricominciato a discutere e hanno iniziato ad azzuffarsi con i proprietari con tanto di sbranche alla mano. Alla fine sono dovuti intervenire i militari dell’arma per calmare gli animi degli ospiti e dei gestori. Alcuni sono stati costretti a ricorrere alle cure ospedaliere per delle ferite riportate. Peggio è andata per G.V., 48 anni, che ha riportato un trauma mascellare piuttosto grave. Per lui è stato necessario il trasferimento all’ospedale dell’Aquila dove è ancora in osservazione.