News in tempo reale

Riattivare il pronto soccorso a Tagliacozzo: l’appello del comitato per la difesa dei piccoli ospedali

Tabacco: "ripristinare seconda ambulanza, confidiamo nell'intervento di Marsilio"

Tagliacozzo. Il comitato per la difesa dei piccoli ospedali di Tagliacozzo chiede il ripristino della seconda ambulanza e la riattivazione del pronto soccorso al posto del Ppi. Come raccontato da MarsicaLive, infatti, qualche giorno fa un uomo ha accusato un malore in pieno centro ed è stato soccorso da un medico che si trovava a passare per caso in piazza. Il clienti del bar delle vicinanze hanno subito soccorso l’uomo e chiamato il 118 di Tagliacozzo. L’ambulanza locale, però, era impegnata in un altro intervento, ed è così stato necessario attendere l’arrivo dell’equipe di Carsoli.

“Confidiamo nell’intervento del presidente della Regione Marco Marsilio per il ripristino in via definitiva della sede di pronto soccorso nell’ospedale di Tagliacozzo”, ha sottolineato Rita Tabacco, presidente del comitato, “il nostro appello è motivato dal fatto che il presidio ha i requisiti come espresso nel decreto ministeriale del 2 aprile del 2015. Chiediamo di emanare un apposito atto amministrativo”, conclude, “al fine di assicurare stabilmente le condizioni di difesa della salute alla popolazione di Tagliacozzo e di sette comuni limitrofi che costituiscono insieme alle rispettive frazioni di montagna una vasta utenza sanitaria della Marsica occidentale”.