The news is by your side.

Riapre lo storico forno di Massa d’Albe dopo il restyling curato dall’imprenditore Di Giovambattista

Massa d’Albe. Riapre lo storico forno di Massa d’Albe dopo il restyling e la generosità dell’imprenditore Feliciano Di Giovambattista. Uno dei simboli del paese alle pendici del Velino è tornato a splendere dopo anni di abbandono e degrad. L’iniziativa è nata spontaneamente ed è stata subito approvata da tutto il paese che ha ringraziato l’imprenditore per il suo importante contributo. Di Giovambattista ha avviato l’iter per la ristrutturazione che è stato lungo ed esoso con la consapevolezza di poter vedere il forno di nuovo attivo.

Grazie all’operazione di restyling, che segue quella avviata da Umberto Di Carlo, presidente di Tekneko, per ridonare a Massa d’Albe il pino caduto durante il maltempo dello scorso febbraio, la popolazione di Massa d’Albe ha potuto riavere un pezzo della sua memoria storica. In tanti ieri hanno partecipato all’inaugurazione ringraziando l’imprenditore per il regalo fatto al suo paese d’origine.

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto