The news is by your side.

Riapre al traffico la SP22: venerdì taglio del nastro e inaugurazione. Soddisfazione di Alfonsi “Anticipata di un mese la riapertura”

Luco dei Marsi. Venerdì riaprirà al traffico la SP22, l’arteria stradale che raccoglie l’importante traffico giornaliero tra Avezzano e la Vallelonga, che per il momento era stato deviato sulla circonfucense.

Le polemiche sollevate nelle passate settimane avevano evidenziato le gravi difficoltà incontrate degli automobilisti nell’utilizzo della circonfucense, piena di buche e con carenza di illuminazione e segnaletica, che non è riuscita a smaltire senza disagi o incidenti, alcuni anche gravi, le migliaia di automobili che sono costrette a transitarvi ogni giorno.

Più volte la problematica era stata portata all’attenzione del comune di Luco dei Marsi, proprietario di un buon tratto di strada che passa per la frazione Petogna e della Provincia dell’Aquila, titolare dei lavori sulla SP22. La data di riapertura era prevista per il 5 gennaio 2020 ma Gianluca Alfonsi, consigliere provinciale con delega alla viabilità, non nasconde la soddisfazione nel comunicare che il settore viabilità è riuscito ad anticipare la data della riapertura di un mese, proprio per venire incontro alle esigenze degli automobilisti e scongiurare il più possibile il transito sulla circonfucense, che in alcuni tratti si è dimostrata pericolosissima. L’inaugurazione, con tanto di taglio del nastro e riapertura al traffico, si terrà venerdì 6 dicembre.

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto