The news is by your side.

Revocato l’arresto per l’investitore di Di Salvatore, venerdì l’autopsia

4.151

Gioia dei Marsi. Si terrà venerdì pomeriggio l’autopsia sul corpo di Olindo Di Salvatore, il 62enne originario di Gioia dei Marsi investito nella notte mentre prestava soccorso a dei ragazzi rimasti in panne.

È stato inoltre revocato l’arresto di Orazio Tatangelo, accusato del reato di omicidio stradale, l’allevatore 67enne alla guida del fuoristrada che ha investito e ucciso Olindo Di Salvatore. Tatangelo si trovava agli arresti domiciliari. La revoca perché non c è pericolo di fuga e di reiterazione del reato.

Di Salvatore era molto conosciuto nella zona: era un venditore di prodotti tipici locali, formaggi, porchetta e altro. Sposato, con due figli, è sempre stato attivo nella vita del paese, soprattutto nella frazione di Aschi. Faceva parte di un’associazione con cui portava avanti il teatro amatoriale e aveva sempre un sorriso per tutti.

Era anche il fratello di Adelmo Di Salvatore, medico responsabile del Servizio per le Dipendenze della Asl1, noto e stimato professionista.

La salma è stata recuparata dall’agenzia funebre Longo che curerà anche il servizio funebre. Dopo l’esame dell’autopsia sarà fissata la data del funerale.