News in tempo reale

Rete anti-violenza lunedì la firma dell’accordo in Comune per l’istituzione dei centri in città

Avezzano. Una rete di centri anti-violenza verrà istituita nella Marsica per garantire sicurezza alle donne. Lunedì alle 11.30 nella Sala Consiliare del Comune di Avezzano verrà presentato il progetto e siglato il protocollo d’intesa  che darà il via alla rete anti-violenza con più partner d’Abruzzo. L’importante passo avanti dell’amministrazione comunale permetterà alle donne di avere un luogo dove rivolgersi in caso di violenza e soprattutto dove poter essere ascoltate e aiutare a superare il trauma. L’accordo verrà siglato tra il sindaco, Antonio Floris  il Presidente della Provincia dell’Aquila, Antonio del Corvo, il Presidente del Tribunale di Avezzano Eugenio Forgillo, il Presidente della Cri Abruzzo, Maria Teresa Letta, il Prefetto dell’Aquila, Maria Giovanna Iurato, il Presidente del consiglio dell’ordine degli avvocati di Avezzano, Sandro Rainaldi,  il consigliere delle pari opportunità della Provincia dell’Aquila Anna Maria Paradiso, il consigliere provinciale Felicia Mazzocchi, i rappresentanti della Asl n. 1, degli ambiti territoriali 12, 14 e 15, del Centro antiviolenza e del distretto scolastico della Provincia dell’Aquila.