News in tempo reale

Resta ai domiciliari l’uomo di Carsoli trovato dalla finanza con tre etti di cocaina pura in casa

Carsoli. Resta ai domiciliari  Fabrizio Cangelmi, il 48enne di Carsoli  accusato di detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio dopo essere stato trovato dalla Guardia di Finanza in possesso di 300 grammi di hashish. Il giudice del tribunale di Avezzano, Maria Proia, ha confermato gli arresti domiciliari.Sequestro finanza droga Il pubblico ministero, Vincenzo Barbieri, aveva chiesto la detenzione in carcere. L’accusato era difeso dall’avvocato Gianluca Presutti. Nell’abitazione c’era tutto il necessario per la produzione delle dosi. Sono stati sequestrati  un bilancino di precisione e numerose confezioni di mannitolo, un farmaco lassativo per i bambini, di aspetto simile a quello della cocaina ma che viene utilizzato per il taglio della droga.