News in tempo reale

Rapina e botte all’anziano barista. Arrestato un romeno, ma il complice è ancora in fuga

Carsoli.  Tentata rapina  in un locale di Carsoli. I malviventi hanno picchiato il titolare, ma grazie all’arrivo di un vigilantes e dei carabinieri la rapina fallisce. Un romeno di 22 anni è stato arrestato, mentre il complice è riuscito a fuggire. E’ accaduto durante la notte in bar nel centro abitato del comune carseolano. I due giovani, secondo le testimonianze raccolte dai carabinieri della locale caserma, hanno fatto irruzione nel locale dove c’era solo il titolare. Lo hanno bloccato e picchiato. In quel momento è arrivata la guardia giurata che ha tentato di difendere il proprietario del bar. Dopo pochi minuti sono arrivati i carabinieri e uno dei rumeni è stato ammanettato, mentre l’altro è riuscito a dileguarsi. Il proprietario, il vigilantes e l’arrestato hanno riportato escoriazioni e ferite guaribili nel giro di pochi giorni. Ora è caccia al complice.