The news is by your side.

Raid vandalico nella scuola di Carsoli, bisogni nello scuolabus e finestre prese a sassate (foto)

Carsoli. Raid vandalico ai danni della scuola media dell’istituto Omnicomprensivo che ha sede, come ultimo giorno di lezione, nell’edificio dell’ex centro fieristico nella zona commerciale di Carsoli. Ignoti si sono quindi “divertiti” a lanciare sassi ai vetri della scuola causandone, ovviamente, la rottura, prendendo poi di mira lo scuolabus parcheggiato nel piazzale antistante. L’episodio è avvenuto durante la notte.

Prese di mira tutte le finestre della palestra e degli uffici di segreteria. All’interno del veicolo che viene utilizzato per il trasporto degli studenti, invece, i vandali hanno spruzzato ovunque la schiuma degli estintori, provvendo poi a rubarli, e lo hanno letteralmente preso d’assalto.

Danni ingenti alla struttura interna, con gesti anche deprecabili, come l’aver deposto varia tipologia di bisogni sui sedili.

Sui fatti è stata sporta denuncia all’autorità giudiziaria. Ora si potranno acquisire le immagini di telecamere che si trovano in zona proprio per risalire agli autori dell’insano gesto. Con questo fatto deprecabile, avvenuto proprio all’indomani dell’inaugurazione della nuova scuola nel centro cittadino, torna sicuramente in auge l’esigenza della videosorveglianza.

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto