News in tempo reale

Ragazzo disabile spogliato e filmato dal branco, indagini dei carabinieri per scovare i responsabili

Luco. Ragazzo disabile spogliato e filmato dal branco, indagini dei carabinieri per scovare i responsabili. Sono in corso accertamenti della locale caserma dei carabinieri che stanno indagando per risalire ai componenti della banda. Si tratterebbe di giovani del posto di diverse età e alcuni di loro sarebbero già stati individuati.  I genitori hanno presentato una denuncia contro ignoti perché sperano  che episodi del genere non si verifichino più.

Erano infatti riusciti, dopo anni di sacrifici,  a dare al figlio un’autonomia affinché potesse uscire da solo per il paese, essere autonomo, avere una vita normale, come tutti gli altri ragazzi. Ma a quanto pare in  questa società è difficile che questo sogno si realizzi. Solo le indagini, a questo punto, potrebbero mettere fine a questi atti di bullismo. I fatti sono avvenuti in pieno giorno, nella piazza tra via Piero Gobetti e via Aldo Moro, dove si trova un piccolo parco, particolarmente frequentato dai giovani del paese. Il ragazzo è stato costretto a spogliarsi davanti a tutti gli altri che poi l’hanno umiliato con azioni deplorevoli e ingiuriose, filmando tutto l’accaduto con uno smartphone. Lo studente è tornato a casa in lacrime, anche perché sembra che questo non sia stato un episodio isolato. Un’altra aggressione sarebbe avvenuta anche in passato. Alcuni dei ragazzi coinvolti potrebbero già essere ascoltati nelle prossime ore e man mano che passano le ore il cerchio si stringe.