News in tempo reale

Raccolta differenziata: il candidato sindaco Di Matteo incontra i vertici della Tekneco

Avezzano. Il candidato Sindaco Nazzareno Di Matteo ha incontrato i vertici della società Tekneco aggiudicataria del nuovo servizio di raccolta dei rifiuti porta a porta ad Avezzano. È stato comunicato che l’azienda, che occupa attualmente 23 addetti, passerà ai 55 il 1 settembre 2012 quando entrerà a regime la raccolta differenziata ad Avezzano. Inoltre il 23 Aprile prossimo inizierà la distribuzione dei kit a tutti gli avezzanesi. L’obiettivo della società per il primo anno è di raggiungere il 70% della raccolta differenziata per evitare di pagare l’eco tassa che oggi grava sui cittadini di Avezzano. “La media nazionale della raccolta differenziata – afferma il Candidato Sindaco Di Matteo – è al 30%, Avezzano oggi è al 13%, agli ultimi posti in Abruzzo. Ricordiamo che la legge regionale prevedeva il raggiungimento del 50% di raccolta differenziata entro il 2009 e il 60% entro il 2011. Inoltre – continua Di Matteo – il nostro programma prevede la sostituzione della TARSU (Tassa Smaltimento Rifiuti Solidi Urbani) con la TIA (Tariffa Igiene Ambientale). La prima si configura come un tributo commisurato alla superficie abitativa, essa è quindi un’imposta di tipo patrimoniale sostanzialmente svincolata dalla numerosità del nucleo familiare e quindi dall’effettiva produzione dei rifiuti; la TIA invece è finalizzata ad una gestione eco compatibile ed economica dei rifiuti incentivando, mediamente riduzioni ed agevolazioni, la raccolta differenziata sia da parte delle famiglie che delle aziende”.