News in tempo reale

Raccolta di firme contro l’abolizione delle province: soddisfatti gli organizzatori

Avezzano. Soddisfazione dei giovani di Generazione Futura e Udc per la raccolta di firme organizzata ieri in piazza Risorgimento contro l’abolizione delle Province. In una nota congiunta Federica Merolli, Coordinatrice Comunale Generazione Futuro (MOVIMENTO GIOVANILE FUTURO E LIBERTà), Fabio Fioravanti Coordinatore Provinciale Generazione Futuro, e Pierfrancesco Bencivenga Dirigente Nazionale Generazione Futuro commentano la grande partecipazione della cittadinanza alla raccolta firme per l’abolizione delle Province. Erano presenti Stefano Chichiarelli (Coordinatore Provinciale Giovani UDC), Pierpaolo Paciotti (Coordinatore Comunale Giovani UDC). Scarsa è stata la partecipazione dei politici locali e dei vari amministratori. “Abbiamo raccolto in poco più di due ore circa 200. La voglia di cambiamento della gente stanca di questa politica è estremamente percepibile. Tantissimi sono stati i consensi per quest’iniziativa di legge popolare che mira ad abolire un ente praticamente inutile: nel 2010 il costo per mantenere le provinnce è stato di oltre 14 miliardi di euro: solo il 27% è servito per il miglioramento dei servizi utili al cittadino.Il restante 73% è servito per pagare dipendenti,auto blu,spese di rappresentanza,rimborsi e via dicendo. Non posso che esprimere anche profonda soddisfazione per la partecipazione dei giovani a questo evento e ciò non fa altro che accrescere la forza di Generazione Futuro ad Avezzano.Sono tante le persone che vogliono ancora firmare e per questo Domenica 09 Ottobre saremo nuovamente presenti per dare la possibilità ai cittadini di contribuire a questa battaglia”, ha dichiarato Federica Merolli al termine della raccolta. Fabio Fioravanti ha commentato: “La risposta che la città di Avezzano dà a Generazione Futuro è più che positiva e ciò oltre a rendere orgogliosi del lavoro fatto, incita ad andare avanti su questa direzione. Importante oggi è stata la partecipazione dei giovani dell’UDC e di API che hanno risposto all’appello lanciato da Merolli a tutte le organizzazioni politiche giovanili. La loro presenza non può che essere il primo passo verso una collaborazione futura certamente costruttiva nell’ottica di un Terzo Polo nazionale e locale. A breve ci attiveremo anche negli altri comuni della provincia ma se queste sono le premesse il cammino non potrà che essere produttivo”. Grandissima soddisfazione ha espresso Pierfrancesco Bencivenga, Dirigente Nazionale di Generazione Futuro,movimento giovanile di Futuro e Libertà: “oggi abbiamo la conferma che nella provincia dell’Aquila Generazione Futuro è presente in modo attivo ed è forte. Il fatto che ci sia collaborazione anche con i giovani dell’UDC e di API non può che essere soddisfacente poichè siamo i precursori di quelle collaborazione annunciata nelle assisi dei movimenti giovanili del Terzo Polo a Roma, Mirabello, e Chianciano da Gianmario Mariniello (Coordinatore Nazionale di Generazione Futuro), Giampiero Zinzi (Coordinatore Nazionale Giovani UDC), e Laura Venneri (Coordinatrice Nazionale Giovani API). Il merito di tutto questo, oltre che di Merolli e Fioravanti, è dei tanti militanti che lavorano senza interessi per contribuire al cambiamento di questo paese. Di questo c’è bisogno. Andiamo avanti, siamo nella giusta direzione”.