The news is by your side.

Quando si potrà tornare in palestra? Lo spiega Contestabile dell’Evolution fitness club, già al lavoro per la riapertura

Torneremo in palestra? E come sarà? Si sta iniziando a parlare della così detta fase due che prevede una serie di iniziative per riprendere la vita di tutti i giorni. Tra queste c’è anche la possibilità di tornare ad allenarsi nella propria palestra dove si andava prima dell’emergenza coronavirus. Ma in che modo ci si potrà allenare?

Lo abbiamo chiesto a Gianpiero Contestabile dottore in Scienze motorie e Fisioterapista, e project manager della Evolution fitness Avezzano  che da sempre ha promosso un tipo di fitness “esclusivo” dove ci si allena in pochi e in spazi delimitati per essere seguiti in ogni movimento dai personal trainer della struttura.

Contestabile, che non hai mai smesso di seguire i soci del suo club raggiungendoli anche a casa con lezioni virtuali e consigli sull’alimentazione, ha avviato una fase di consultazione con addetti ai lavori e club italiani ed europei per capire come poter ripartire.

“Per organizzare il nostro lavoro e i nostri spazi ci siamo sempre confrontati con i migliori club europei”, ha commentato Contestabile, “anche in questo difficile momento abbiamo avuto modo di aprire una fase di dialogo con i manager delle aziende che producono strumenti per il fitness e altri leader nel settore dello sport. Grazie call conference e progetti abbiamo iniziato a progettare il futuro della nostra palestra. Sappiamo che tutto dovrà necessariamente cambiare, ma sappiamo anche che è necessario ripartire e per questo ci stiamo organizzando al meglio pensando alla sicurezza e alla tranquillità dei nostri soci”.

L’idea di Contestabile è quello di ripartire quanto prima con la sua Evolution fitness Avezzano grazie a una riorganizzazione interna degli spazi e a una divisione oraria degli allenamenti. Grazie al supporto di alcuni professionisti del settore il project manager ha iniziato il conto alla rovescia per ripartire e già in tanti sono pronti a ricominciare con lui.

“I nostri spazi sono già ideati per un allenamento selezionato”, ha continuato Contestabile, “gli spogliatoi sono separati e predisposti per essere utilizzati singolarmente con box e docce divise. Le aree di allenamento sono distinte, alcune prevedono la presenza di una sola persona, altre di tre. Stiamo adesso predisponendo le altre zone in modo da consentire un allenamento su appuntamento di un minimo ridotto di persone alle quali daremo l’opportunità di ricaricarsi con noi”.

Il conto alla rovescia per l’Evolution fitness Avezzano è iniziato. Non appena la riorganizzazione degli spazi sarà pronta arriveranno dei tecnici specializzati per verificare che tutto sia in regola e dopo l’ok della presidenza del consiglio dei ministri si potrà ripartire…con il piede giusto!

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto