The news is by your side.

Quaglieri risponde a Pettinari: non conosce il decreto Madia, dovrebbe prestare maggiore attenzione

Trasacco. In riferimento alla conferenza stampa di Domenico Pettinari, arriva immediata la replica del consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Mario Quaglieri.

“Il consigliere Pettinari dimostra di non conoscere affatto le disposizioni contenute nel Decreto attuativo della legge Madia, ovvero il D.Lgs. n. 171/2016 in materia di dirigenza sanitaria.

“Infatti, contrariamente a quanto affermato dal consigliere, le modalità di nomina delle commissioni deputate a valutare i candidati alla carica di Direttore Generale non sono in alcun modo demandate alle Regioni, bensì definite dal decreto attuativo stesso che al quarto periodo dell’art. 2 prevede che la Commissione sia composta da esperti, indicati da qualificate istituzioni scientifiche indipendenti, di cui uno designato dall’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali, e uno dalla Regione. Ciò determina l’indubbio superamento delle pregresse linee guida regionali citate dal Consigliere stesso, riferite alla normativa antecedente la riforma Madia”.

“Al contrario, ciò che la norma nazionale attribuisce alle Regioni è la definizione delle modalità e dei criteri inerenti la valutazione dei candidati per titoli e colloquio, puntualmente precisati dalla Giunta Regionale con proprio atto deliberativo. Viene quindi categoricamente respinta la contestata irregolarità del decreto di nomina della Commissione adottato ed invitato il Consigliere ad una più attenta lettura delle disposizioni di legge”.

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto