The news is by your side.

Quagliariello mette le radici a Celano con il suo “Cambiamo”, Ciaccia scelto come coordinatore

Celano. Luigi Ciaccia è il nuovo coordinatore cittadino di “Cambiamo”. Il movimento del senatore Gaetano Quagliariello, dopo aver colonizzato Avezzano con l’acquisizione di Lino Cipolloni, si è spostato verso il Fucino ed è approdato a Celano. E’ proprio nella città che lo ha accolto in passato che Quagliariello ha scelto di fondare un nuovo circolo e affidarlo a Luigi Ciaccia.

Avvocato, ex presidente di Aciam, legato all’onorevole Filippo Piccone, Ciaccia avrà il compito di far crescere il gruppo intorno a Quagliariello e prepararlo al meglio in vista delle elezioni comunali di primavera. Ieri c’è stata la presentazione ufficiale con una conferenza stampa alla quale ha preso parte, oltre a Quagliariello, anche il coordinatore regionale Mimmo Srour.

L’intento del movimento, quindi, è quello di conquistare una fetta dei moderati di centrodestra e iniziare a gettare delle basi concrete per i prossimi appuntamenti elettorali. Resta quindi il dubbio sul futuro dell’amministrazione di Celano che si rinnoverà tra pochi mesi. L’onorevole Piccone, ago della bilancia, potrebbe decidere di spostarsi verso il cognato Ciaccia e quindi riallacciare con Quagliariello e portare avanti “Cambiamo” oppure continuare a sostenere il primo cittadino Settimio Santilli in quota “Fratelli d’Italia”.

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto