The news is by your side.

Proseguono senza sosta le ricerche dell’uomo scomparso da San Benedetto. Da tre giorni non se ne ha traccia

San Benedetto dei Marsi. Risale allo scorso venerdì l’ultimo avvistamento di Collinzio D’Orazio, l’uomo scomparso a San Benedetto dei Marsi e di cui non si hanno notizie da tre giorni. Un abitante del posto afferma di aver visto D’Orazio in evidente stato d’ebbrezza, tanto che il suo andamento risultava barcollante. Dichiara, però, di non avergli prestato attenzione in quanto nel paese l’uomo è conosciuto anche per le sue particolari condizioni di salute. Erano da poco passate le 20.30 e si trovava nella centralissima via A.Diaz.

Stando a quanto si apprende, D’Orazio intorno alle 21.30 è stato prelevato dai locali carabinieri e condotto nella propria abitazione dalla quale, dopo pochi minuti, si è allontanato un’altra volta. Fino a mezzanotte e mezza circa ha girato per i bar dove, però, non risulta che gli siano stati somministrati alcolici. Successivamente è stato accompagnato a casa da alcuni giovani del posto. Da quel momento se ne sono perse le tracce.

Nel frattempo è stato organizzato un nucleo operativo presso una struttura poco fuori il paese dove sono riuniti protezione civile, vigili del fuoco e il corpo dei carabinieri. Gli stessi invitano tutta la cittadinanza a tenere gli occhi ben aperti, confidando nella massima collaborazione e a contattarli nel caso si fosse in possesso di notizie rilevanti. Silvia D’Amore

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto