News in tempo reale

Problemi con la Dad alla Don Bosco di Avezzano, genitori su tutte le furie

Avezzano. Lamentele e proteste alla scuola primaria Don Bosco di Avezzano, dove alcuni ragazzi delle classi messe in quarantena per Covid non possono accedere alla didattica a distanza.

Il disguido sembrerebbe nato dalla mancata attivazione di alcune schede SIM, necessarie per garantire il collegamento internet agli insegnanti e l’attivazione della Dad. Alcuni insegnanti sembrerebbe che stiano sopperendo a questa mancanza utilizzando collegamenti improvvisati, a volte anche privati, in modo da garantire la continuità con la didattica a distanza per i ragazzi in quarantena, ma in alcune classi purtroppo questo non è stato possibile e subito si sono levate le proteste dei genitori, che così oltre a far perdere ai ragazzi dei preziosi giorni di scuola, non potranno nemmeno accedere alla didattica a distanza, come previsto dalla normativa vigente.