The news is by your side.

Primo memorial Fighting System Jujitsu, 100 atleti ricordano il maestro e pioniere Remo De Angelis

Avezzano. Grande successo, al palazzetto della scuola media “Vivenza” di Avezzano, per il primo Memorial di  Fighting System Ju Jitsu riservato alle categorie giovanili, esordienti e cadetti, intitolato al maestro “Remo De Angelis”, pioniere del Jujitsu abruzzese.

Ben 100 atleti provenienti da Lazio, Campania, Abruzzo e una soddisfazione unica, quella del team del Pala Winner Team di Avezzano con la società organizzatrice “ASD Hasu Ju Jitsu Ryu”. Ad incorniciare questo evento unico, le parole di Paolo De Angelis, figlio di Remo De Angelis.  “A nome di tutta la nostra famiglia”, ha detto De Angelis, “un grazie all’organizzazione, questo è il messaggio che nostro padre voleva lasciare, rispetto, educazione, disciplina e tanto sport per un sano divertimento e questo splendido evento, ne è stato un esempio”.
Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto