News in tempo reale

Prima ruba abbigliamento in un supermercato e poi minaccia i dipendenti, deunciata

Avezzano. Prima ruba capi d’abbigliamento in un supermercato e poi, una volta scoperta dal personale, minaccia i dipendenti. Per lei, A.M., 55 anni, avezzanese di etnia rom, è scattata una denunciata per furto aggravato e minacce. polizia volante 113Il colpo è avvenuto al Lidl di Avezzano e sul posto è stato necessario l’intervento degli agenti del Commissariato. La donna, infatti, nonostante la sua reazione aggressiva e nonostante cercasse di allontanarsi ugualmente, è stata bloccata dai responsabili dell’attività che hanno chiamato il 113. Gli agenti sono arrivati sul posto è hanno fatto scattare la denuncia nei confronti della donna.