The news is by your side.

Presunto rapinatore romeno scarcerato, a salvarlo il suo accento marsicano

Avezzano. È stato scarcerato dal giudice del tribunale di Avezzano. Alessandro Musutescu Bogdan, 28 anni, romeno, arrestato dai carabinieri con l’accusa di aver rapinato e sequestrato un’anziana di Trasacco nella sua abitazione con alcuni complici, ora è tornato libero dopo l’istanza avanzata dal suo legale, Antonio Pascale. tribunale processoDurante l’interrogatorio di garanzia aveva negato ogni coinvolgimento nella vicenda, inoltre i complici non sono stati ancora individuati. Un altro punto a favore del romeno riguarda il suo accento marsicano che ha acquistato con gli anni. Secondo le testimonianze, invece, i rapinatori parlavano con inflessione straniera.

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto