News in tempo reale

Presider: fissata per domani l’adunanza dei creditori al tribunale di Avezzano

Avezzano. E’ prevista per domani l’adunanza dei creditori della Presider. Il commissario nominato a seguito della richiesta di concordato liquidatorio per la Presider ha fissato per domani l’udienza durante la quale si parlerà di come affrontare la vicenda. In base a quanto stabilito dalla normativa vigente la vendita dei beni del sito, che serviranno a pagare i creditori, potrebbe avvenire o in modo unitario, o spezzettato. L’adunanza era stata fissata per martedì 7 ottobre ma poi è slittata a causa dell’assenza di alcuni creditori. Ci sono già dei possibili acquirenti che si stanno interessando allo stabilimento, ma purtroppo il periodo di crisi che sta vivendo il Stabilimento Presider di Avezzanosettore edile frena un po’ gli entusiasmi. Sei anni fa un’azienda come la Presider produceva almeno 1.700.000 tonnellate di acciaio da cantiere. Di recente, invece, si era arrivati a produrne poco più di 400mila. Durante l’adunanza dei creditori il commissario dovrà spiegare come procedere e soprattutto come far rientrare la cosiddetta “moneta concordatoria” che servirà poi per pagare tutti i creditori: banche, fornitori e lavoratori. L’azienda, infatti, ha 144 dipendenti che attendono di conoscere il loro destino.