News in tempo reale

Presentato l’Heart Trail Monte Salviano, riconoscimento agli uomini del soccorso alpino di Avezzano

Avezzano. Un riconoscimento ai volontari del soccorso alpino per l’impegno e la passione che mettono nel salvare vite umane, come nel caso della tragedia di Rigopiano. Tutto in occasione di “Heart Trail Monte Salviano” l’atteso evento sportivo che richiamerà in città centinaia di sportivi. L’appuntamento è stato presentato ieri in Comune e con l’occasione è stato anche consegnato un riconoscimento per l’intervento del Soccorso Alpino a Rigopiano. La manifestazione sportiva, giunta quest’anno alla terza edizione, si terrà venerdì 8 dicembre e avrà come sempre l’obiettivo di raccogliere fondi per sostenere attivamente la stazione del Soccorso Alpino di Avezzano. L’evento sportivo sarà diviso in due fasi: una corsa di dieci chilometri e una camminata di cinque sul Monte Salviano.

“Il volontariato è un’attività di grande spessore morale”, ha dichiarato il sindaco di Avezzano Gabriele De Angelis, “se in più si fa rischiando la propria vita acquista ancora maggiore rilievo. Per questo eritate il rispetto massimo di questa città”, ha aggiunto rivolgendosi ai volontari del soccorso alpino guidati dal capo stazione Fabio Manzocchi che ha voluto che il riconoscimento fosse consegnato ai volontari che materialmente hanno raggiunto Rigopiano subito dopo la tragedia. Si tratta di uomini valorosi e ben organizzati che salvano delle vite umane e dunque sono orgoglioso di averli ad Avezzano e li ringrazio a nome di tutta la popolazione, restando a disposizione per ogni iniziativa che sarà portata avanti per l’interesse della collettività”. Hanno partecipato alla manifestazione il presidente del consiglio Iride Cosimati, gli assessori Kathia Alfonsi (Sport) e Angela Salvatore (Politiche sociali) e il consigliere comunale Annalisa Cipollone, promotrice del riconoscimento ai soccorritori.