The news is by your side.

Prenotare una visita o un esame sarà più facile con la nuova App della casa di cura Di Lorenzo

Avezzano. Prenotare una visita o un esame sarà più facile grazie alla nuova App della casa di cura Di Lorenzo. Un sistema comodo, veloce, sicuro e innovativo che la struttura nel cuore di Avezzano ha voluto mettere in campo per rispondere alla crescente domanda che arriva dagli utenti. L’App sarà lanciata a gennaio e sarà dedicata esclusivamente ai pazienti che potranno effettuare le prenotazioni di visite e prestazioni tramite il loro smartphone o il web, evitando così di doversi recare nella struttura o di dover procedere tramite il call center.
COME NASCE L’APP?
“Le difficoltà nate in questo lungo e difficile per il lockdown ci hanno fatto comprendere che era arrivato davvero il momento di fare un salto di qualità”, l’amministratore della casa di cura Di Lorenzo, Lucia Di Lorenzo, “garantendo alla nostra utenza un servizio rapido, flessibile e facile da utilizzare che riducesse il più possibile le attese. La Project innovation, con cui collaboriamo per vincere la battaglia della trasformazione digitale della casa di cura, ha realizzato questa App ponendo al centro del processo di progettazione i nostri utenti e integrandola con i sistemi già in uso nella casa di cura”.
COME SI USA L’APP?
Per testare l’applicazione ed eventualmente aggiustare il tiro su alcuni dettagli la casa di cura Di Lorenzo ha deciso di iniziarla a testare durante la fase emergenziale del covid per la prenotazioni dei tamponi. “Abbiamo lanciato una prima versione per affrontare la sfida dei tamponi cercando di identificare il maggior numero dei problemi che avrebbero potuto renderla di difficile utilizzo”, ha continuato la Di Lorenzo, “crediamo che a questo punto sia davvero pronta. La prenotazione on-line di tamponi e sierologici è stato un utile test per comprendere la risposta della popolazione, le difficoltà di utilizzo e gli aspetti da migliorare considerata la completezza della nuova App”. Per prenotare una prestazione è possibile ricercarla sia per tipologie di prestazione, sia attraverso il nome del medico che la esegue, sia per data. Contestualmente alla prenotazione si può effettuare anche il pagamento per fare in modo che l’utente possa fare tutto da casa e arrivare nella casa di cura entrando da una corsia preferenziale direttamente all’accettazione e da lì, in pochi minuti, usufruire della sua prestazione.
PUO’ ESSERE USATA PER LE PRESTAZIONI CHE PREVEDONO UN TICKET?

 

Si sta lavorando anche per fare in modo che L’App possa essere utilizzata anche per prenotare le prestazioni per i pazienti esenti dalla corresponsione del ticket. Dato che questi devono prenotare attraverso il Cup Asl si sta lavorando per rendere questo servizio fruibile anche con l’applicazione. Al momento l’app è quindi utilizzabile solo per le prestazioni private e quelle che non necessitano di rimborso Asl.
COME CAMBIERA’ LA VITA DEGLI UTENTI?
“Ci auguriamo che questa App possa semplificare la vita ai nostri utenti”, ha concluso l’amministratore della casa di cura Di Lorenzo, “e saremo ben lieti, soprattutto nel primo periodo di applicazione, di accogliere riscontri e suggerimenti per migliorarla ulteriormente. Ringrazio la Project Innovation rappresentata dall’ingegnere Francesco Di Battista, Innovation Manager accreditato presso il Ministero dello Sviluppo Economico, per l’ottima collaborazione e garantisco il nostro impegno ad estendere, quanto prima, a tutte le prestazioni anche con impegnativa, questa possibilità di accesso alle prenotazioni”.
#adv
Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto