News in tempo reale

Prende a pizze la fidanzata in piazza davanti alla gente, condannato a pagare 400 euro

Avezzano. Prende a pizze la fidanzata in piazza insultandola davanti alla gente. Per questo motivo è stato condannato a pagare dal tribunale 400 euro di euro di multa. I fatti sono avvenuti a Celano e la situazione è degenerata a causa di una lite che è sfociata in una vera “sceneggiata”. tribunale processoDopo aver insultato la ragazza davanti a molte persone che erano in piazza, si è avvicinato e l’ha colpita con degli schiaffi. Alla fine lei è stata costretta a ricorrere alle cure mediche finendo al pronto soccorso. Lui è stato denunciato e condannato a pagare, prima dal giudice di pace, e poi con la conferma del giudice monocratico del Tribunale di Avezzano, Stefano Venturini, 400 euro di multa. La prossima volta prima di prendere il controllo in una simile situazione forse il giovane ci penserà bene.