News in tempo reale

Prende a picconate la macchina della sua ex per gelosia e poi la insulta pubblicamente

Celano. Colpi di piccone contro  la macchina della sua ex moglie parcheggiata in centro e offese davanti ad altra gente. E’  avvenuto a Celano e a farne le spese è stata una donna del posto che si è vista distruggere la sua auto con colpi di piccone dal suo ex marito. Si tratta di  un uomo di Celano, F.N., 49 anni, che è stato condannato dal giudice di pace a pagare una pena pecuniaria di 400 euro. un piccone, carabinieriA infliggerla è stato il giudice di Pace di Celano. Secondo quanto emerso durante l’udienza,  la donna celanese di 43 anni, difesa dall’avvocato Mario Del Pretaro, sarebbe stata maltrattata pubblicamente più volte.   Ci sarebbero stati, infatti, altri fatti simili in passato. Il celanese l’avrebbe anche  offesa con frasi oltraggiose. Già in un’altra occasione, la donna era stata insultata pubblicamente e il marito a  luglio il marito era stato condannato per averla malmenato   in mezzo alla pizza di Celano dopo averla incontrata con il suo nuovo fidanzato.