News in tempo reale

Prende 16 multe al T-Red, ragazza di Avezzano sanzionata per quasi mille euro e 32 punti sulla patente

Avezzano. Mentre impazza la discussione sul T-red, sul quale sono stati chiamati a pronunciarsi anche degli esperti, come quello interpellato dall’opposizione, emergono casi eclatanti che riguardano automobilisti avezzanesi e marsicani.

E’ il caso di una ragazza di Avezzano che si è vista arrivare, in poche settimane,  16 multe per violazioni al semaforo di via XX settembre, per quasi mille euro di sanzioni e 32 punti della patente. Ma non è l’unico caso. Ci sono infatti automobilisti che si sono visti arrivare cinque o sei multe in poche settimane.

Secondo i delatori del semaforo contestato, le infrazioni sono state dovute all’esito ingannevole della mancata decolarazione delle precedenti  strisce bianche con l’applicazione di una  nuova striscia, messa più avanti a 7,45 metri. Ciò, secondo gli oppositori, con la durata dei 4 secondi del giallo  è impossibile non  commettere l’infrazione a meno che non si inchiodi, rischiando un tamponamento da parte di chi viene da dietro. Un’argomentazione tecnica che andrà dimostrata nelle sedi opportune visto che i ricorsi sono numerosi è c’è anche una classaction in corso. Per il futuro, invece, il problema non ci saarà più visto che il T-red  è stato abolito da ieri, martedì, alle 00.01.