The news is by your side.

Giunge alla settima edizione il prestigioso premio di Celano Giuseppe Corsi, Santilli: musica radicata nel tessuto sociale

Celano. Giunge alla settima edizione il prestigioso premio della città di Celano “Giuseppe Corsi”.

Vincitori di quest’ultima edizione sono i fratelli Mariano ed Enzo Filippetti e il giovane Nunzio Cleofe.

Una soddisfazione che è stata dimostrata anche dal primo cittadino di Celano, Settimio Santilli.

“Mi rallegro e mi complimento con loro”, ha spiegato il sindaco Santilli, “persone che stimo e rispetto, maestri di musica che meritavano ampiamente questo riconoscimento per la passione e l’amore che hanno e che trasmettono per la musica da sempre”.

“Inizia ad essere ambito il premio ed era quello che ci prefiggemmo anni fa quando lo si creò insieme alla splendida associazione corale di amici “Giuseppe Corsi”, ha precisato il primo cittadino, “’istituzionalizzazione in consiglio comunale all’unanimità del premio e i vari patrocini di Camera, Senato, Regione e Provincia, sono la dimostrazione plastica che la città di Celano, ha avuto una visione futuristica positiva e di investimento nel campo musicale, con la riscoperta di un personaggio fino all’epoca noto a pochi e con tantissimi giovani che si sono avvicinati in numero sempre più considerevole negli anni alla musica”.

“La musica è ben radicata nel nostro tessuto sociale”, ha concluso il sindaco di Celano, “e penso che lo sarà per molto tempo ancora, visti i tanti talenti musicali che abbiamo e che continueremo ad avere”.
Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto