The news is by your side.

Prelibetezze on the road, Barbara Marolo: i più giovani apprendano l’arte del sacrificio

Avezzano. “In questa fase di rilancio dell’Italia e dei suoi lavoratori, mi piacerebbe che si parlasse di più della forza delle donne e della necessità, per i giovani, di comprendere l’importanza dei sacrifici per ottenere ciò che si vuole senza lasciarsi mai abbattere da nulla. La vita sa essere dura, ma dobbiamo sempre farci trovare pronti a rimetterci in piedi”. Barbara Marolo, titolare dell’omonima attività di ristorazione “on the road” in compagnia del marito Valerio, è tra le eccellenze marsicane nello street food.

Una tradizione famigliare che si rinnova da tre generazioni e che qualifica Marolo come un punto di riferimento sul territorio per quanto riguarda la vendita di panini, di primi o secondi piatti, di contorni e fritti, tutti da asporto. Tutte prelibatezze, appunto, in grado di soddisfare una clientela sempre più ampia e sempre più esigente. Che siano da consumarsi su una panchina all’interno di un parco verde, da portarsi dietro durante un viaggio o da mangiare in compagnia di parenti o amici, Barbara e Valerio sapranno accontentarvi con le loro numerose ricette.

Cucino i nostri cibi con l’amore tipico di una madre di famiglia e sono orgogliosa di avere al mio fianco i  miei figli. Cerco di trasmettere loro l’etica del lavoro ma anche l’importanza di sapersi sacrificare per ottenere dei risultati. Sul lavoro, a scuola o nella vita, bisogna sempre impegnarsi al massimo per ottenere ciò che si vuole

Barbara è orgogliosa del suo percorso professionale ed è ben lieta di condividerlo con noi. “Ho preso la patente c che avevo 18 anni. Sono fortemente convinta che le donne debbano auspicare a una propria autonomia e indipendenza. Non ho ancora quaranta anni ma ho tre figli (la più grande ha appena compiuto 15 anni) e lavoro da sempre. La forza delle donne è sempre più riconosciuta nella nostra società, testimonianza di come il nostro spirito sia votato a sopportare anche le grandi difficoltà come il momento che stiamo vivendo”, racconta. “Quando mi si chiede cosa occorra per ripartire dopo la crisi che abbiamo vissuto, rispondo sempre ‘coraggio‘ e ‘determinazione‘. Per i più giovani, per i ragazzi, non è facile, ma devono capire cosa vuol dire sacrificarsi oggi per ottenere qualcosa dal domani. E’ anche il loro momento e vorrei incoraggiarli a credere nelle qualità che hanno per superare questi mesi così complessi”.

I nostri clienti, per noi, sono parte della nostra famiglia. La loro soddisfazione è motivo di orgoglio

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto