News in tempo reale

Powercrop, la Regione fa marcia indietro. Montelisciani (Sel): grazie all’azione sinergica

Avezzano. Bocciato il progetto Powercrop dalla Regione. Alla vigilia delle due sentenze del Tar la Regione fa un passo indietro e ritira la firma dall’accordo del 2008. Sel interviene per esprimere la propria soddisfazione per il lavoro svolto e i risultati ottenuti. “Siamo contenti e orgogliosi perché questo importante risultato è maturato grazie all’impegno, al lavoro certosino del nostro Mario Mazzocca (Sottosegretario alla Presidenza della Regione Abruzzo) che, in costante contatto con i comitati e le Vincenzo Monteliscianiassociazioni, con le istituzioni, e con le organizzazioni di categoria, ha voluto che questa battaglia venisse portata avanti fino in fondo anche dalla Regione Abruzzo e che, dunque, fosse risolta in via definitiva”, ha spiegato il coordinatore provinciale, Vincenzo Montelisciani, “un ringraziamento particolare da parte di tutta la comunità di SEL-Sinistra Italiana va al “Comitato No Powercrop” che, per anni, e spesso in solitaria, ha tenuto alta l’attenzione dell’opinione pubblica e delle istituzioni su questa vertenza. Oggi ha vinto la Marsica, ha vinto la buona politica, abbiamo vinto tutti.”