News in tempo reale

Powercrop: il Comune di Avezzano ribadisce il no all’impianto in vista del 31

Avezzano. Un secco no è stato ribadito dal Comune di Avezzano all’impianto Powercrop nella conferenza dei servizi convocata dalla Regione Abruzzo. A confermarlo è stata la VI commissione consiliare Ambiente che si è riunita al Comune nei giorni scorsi per esaminare la situazione in vista dell’importante appuntamento. Il presidente, Ignazio Iucci, ha chiamato in audizione l’assessore all’Ambiente, Roberto Verdecchia, e ha invitato il sindaco di Luco, Domenico Palma, in prima linea insieme al Comune di Avezzano contro la realizzazione della centrale a biomasse. “Ho spiegato ai colleghi consiglieri lo stato delle cose”, ha sottolineato Powercrop 1Verdecchia che il 31 sarà a Pescara per rappresentare il Comune nella conferenza di servizi, “Avezzano ribadirà il proprio no come già fatto in passato e lo farà sia dal punto di vista formale e giuridico, sia dal punto di vista scientifico. Non abbiamo accettato la convocazione di un ulteriore consiglio comunale straordinario perché in più sedi è stata ribadita la contrarietà del Comune di Avezzano al progetto di riconversione dell’ex zuccherificio di Celano”. La dirigente della Regione, Iris Flacco, ha convocato per fine mese la Powercrop, la Provincia dell’Aquila, il Comune di Avezzano, il Consorzio acquedottistico marsicano, l’Arta, i vigili del fuoco e la soprintendenza. L’intento è quello di raccogliere i loro pareri sull’impianto a biomasse alla luce delle novità emerse negli ultimi mesi.