News in tempo reale

Portano i figli a chiedere l’elemosina in strada, due coppie di rom sotto processo per impiego illegale di minori

Avezzano. Dovranno presentarsi davanti al giudice del tribunale di Avezzano con l’accusa di impiego di minori per l’attività di accattonaggio. Si tratta di quattro rom, due di 34 anni, G.S. e I.D.C.e due di 21, C.P e P.I.C., che avrebbero lasciato i figli in strada a chiedere l’elemosina. Gli episodi contestati sarebbero avvenuti ad Avezzano  e le indagini sarebbero scattate dopo la denuncia di alcuni cittadini che in più occasioni avevano visto i minori a chiedere denaro.

Sono così intervenute le forze dell’ordine che si sono messi alla caccia dei genitori. Li hanno individuati e identificati. Le indagini sono andate avanti e a questo punto dovranno comparire davanti al giudice il 13 ottobre. I quattro indagati sono difesi dagli avvocati  Luca e Pasquale Motta.