News in tempo reale

Poche ambulanze e troppo vecchie, forse nuovi acquisti per il parco dell’ospedale

Avezzano. Le ambulanze sono troppo vecchie e non bastano più per far fronte alle richieste dei pazienti. per questo è necessario acquistare nuovi mezzi all’avanguardia che possano assicurare a tutti i pazienti il trasporto in caso di necessità. Il problema si era fatto sentire già qualche settimana fa con alcuni disagi capitati a dei pazienti che dovevano essere trasferiti da una struttura sanitaria all’altra per dei controlli. Disagi si erano anche verificati per l’assenza ambulanza-pronto-soccorsodi apparecchiature come le culle per il trasporto dei neonati. Nei giorni scorsi il responsabile degli autisti delle ambulanze del servizio 118, Gino Bianchi, ha incontrato il personale sanitario per fare il punto sulla situazione e capire come procedere. Dal summit è emerso che le ambulanze sono ormai datate e soprattutto sono prive di alcune apparecchiature specialistiche, come per esempio la culla per i neonati. Inoltre essendo tre i mezzi a disposizione dell’ospedale di Avezzano, di cui uno in dotazione del 118, non sono più sufficienti per rispondere alla domanda e per questo devono essere integrati con altre ambulanze.