News in tempo reale

Piromani in azione a Civita d’Antino, decine di uomini per spegnere il bosco che brucia (FOTO)

Civita D’Antino. Nei giorni scorsi piccoli fuochi accesi prima a Pero dei Santi, poi sulla strada provinciale che raggiunge Civita d’Antino. Oggi un nuovo rogo, in località Marinara, che si è spaventosamente allargato, per via delle fiamme alimentate da forti raffiche di vento.

Decine di squadre di soccorso sono a lavoro in questo momento nel bosco di Civita d’Antino, con vigili del fuoco che arrivano da diversi distaccamenti e che si sono addentrati anche in punti difficili da raggiungere, che pare siano proprio quelli da cui sono partite le fiamme.

Le fiamme sono divampate intorno alle 15 e in serata è entrato in azione anche un canadair. È una vera e propria corsa contro il tempo considerato il vento forte che di certo non aiuta l’azione dei vigili del fuoco. Presenti anche squadre di protezione civile e uomini dei carabinieri forestali.

Tutto fa presumere si tratti di episodi dolosi. I carabinieri forestali del territorio hanno aperto un’indagine e cercheranno di stabilire le cause. Ora la priorità è chiaramente riuscire a domare l’incendio.

“I nostri boschi hanno già in passato subito attacchi di questo tipo”, racconta il sindaco Sara Cicchinelli, che si dice molto preoccupata di quanto stia accadendo, “ringrazio tutte le squadre e tutti gli uomini per il repentino intervento. Purtroppo il vento rimane un problema. Avevamo creduto di esserci liberati da episodi di questo tipo. Piange il cuore a vedere il bosco bruciare. Siamo presenti sul posto. Ci siamo messi a disposizione dei soccorritori che stanno davvero facendo di tutto per contenere i danni. In passato abbiamo cercato di sensibilizzare e responsabilizzare su questi temi ma purtroppo oggi torniamo a fare i conti con questo fenomeno”.