News in tempo reale

Pinguino Nuoto Avezzano verso la ripartenza: presentato lo staff tecnico per la nuova stagione sportiva

Lo slogan 2022/23: “Questi siamo noi: professionalità, competenza ed esperienza”

La nuova stagione sportiva di nuoto 2022/2023 è dietro l’angolo e la Pinguino si prepara alla ripartenza di tutte le attività, presentando lo staff tecnico che seguirà gli atleti negli allenamenti e nelle gare in programma. Si tratta di professionisti del settore che accompagneranno, come ogni anno, i ragazzi in un percorso di crescita sportiva e personale verso nuovi e stimolanti sfide.

Ecco la lista dello staff tecnico Pinguino Settore Nuoto:

𝗡𝗮𝘇𝘇𝗮𝗿𝗲𝗻𝗼 𝗗𝗶 𝗠𝗮𝘁𝘁𝗲𝗼: direttore tecnico, laurea Isef, allenatore 2°livello nuoto e pallanuoto, Fiduciario Fin Salvamento, consigliere regionale comitato Fin Abruzzo
𝗗𝗲𝗻𝗶𝘀𝗲 𝗣𝗲𝘁𝗿𝗲𝗹𝗹𝗮: coordinatrice di vasca, allenatrice 2°livello nuoto, brevetto baby nuoto
𝗥𝗼𝗯𝗲𝗿𝘁𝗮 𝗖𝗮𝗿𝗶𝗼𝗹𝗮: laurea Isef, istruttrice 2°livello, brevetto baby nuoto
𝗠𝗮𝗿𝗶𝗼 𝗣𝗮𝗿𝗶𝘀: allenatore 2°livello
𝗚𝗮𝗹𝗹𝗶𝗮𝗻𝗶 𝗗𝗮𝗻𝗶𝗲𝗹𝗲: allenatore 2°livello
𝗔𝗹𝗳𝗿𝗲𝗱𝗼 𝗢𝗿𝗮𝘇𝗶: allenatore 2°livello
𝗟𝘂𝗰𝗮 𝗠𝗮𝗰𝗲𝗿𝗼𝗹𝗮: istruttore 2°livello
𝗩𝗮𝗹𝗲𝗿𝗶𝗼 𝗜𝗮𝗰𝗼𝗯𝗼𝗻𝗶: istruttore 2°livello
𝗙𝗿𝗮𝗻𝗰𝗲𝘀𝗰𝗮 𝗠𝗼𝗿𝗴𝗮𝗻𝘁𝗲: allieva istruttore
𝗚𝗶𝘂𝗹𝗶𝗮 𝗟𝘂𝗰𝗶𝗱𝗶: allieva istruttore
𝗙𝗿𝗮𝗻𝗰𝗲𝘀𝗰𝗮 𝗦𝗮𝗯𝗮𝘁𝗶𝗻𝗶: responsabile settore sincronizzato e allenatrice 1°livello
𝗦𝘂𝘀𝗮𝗻𝗻𝗮 𝗗𝗶 𝗠𝗮𝘁𝘁𝗲𝗼: istruttrice 1° livello sincronizzato
𝗙𝗮𝗯𝗶𝗮𝗻𝗮 𝗚𝗮𝗹𝗹𝗲𝘀𝗲: istruttrice sincronizzato
𝗩𝗮𝗹𝗲𝗿𝗶𝗮 𝗙𝗿𝗮𝗻𝗰𝗵𝗶: istruttrice sincronizzato

“Professionalità, Competenza ed Esperienza: queste sono le tre parole che rappresentano la Pinguino Nuoto. Il nostro staff”, ha dichiarato il direttore tecnico, Nazzareno Di Matteo, “è altamente qualificato e rappresenta una garanzia per affrontare ogni tipo di percorso sportivo, educativo e sociale. Vorrei riportare alcuni dati rilevati dall’Istat e riportati dall’Ansa-Abruzzo, a dimostrazione dell’importanza del nuoto; una disciplina che può contribuire al benessere psico-fisico delle persone che la praticano. Il 49,1% degli abruzzesi è obeso o sovrappeso, mentre il 18,3% fuma e il 33,7% non fa sport: inoltre il 16,5% beve alcol quotidianamente. Tutto ciò grava sul nostro sistema sanitario nazionale. Sono numeri quindi che ci devono far riflettere; ogni euro investito sullo sport, infatti, può far risparmiare migliaia di euro alla sanità pubblica”.

Ma non è tutto: la famiglia Pinguino è grande e numerosa. Nel prossimo appuntamento, infatti, vi presenteremo lo staff del settore di acqua fitness e idroterapia nonché le consulenti che sono a disposizione di tutti gli utenti per le informazioni e la gestione degli abbonamenti. Rimanete quindi sintonizzati per conoscere tutta la squadra!