News in tempo reale

Piccoli concertisti crescono, successo per il concerto della Junior Band

Tagliacozzo. Nella chiesa Santissima Annunziata si è svolto il concerto di fine anno della Junior Band, originariamente piccola formazione musicale in erba, oggi compagine di trenta elementi a formare un’orchestra di fiati a tutti gli effetti. Il concerto ideato e diretto dai Maestri Alberta Tabacco e Paolo Casale, organizzato e fortemente voluto dal Presidente del “Complesso Bandistico Città di Tagliacozzo” Carlo Chicarella ha regalato al numeroso pubblico molteplici emozioni a partire dalla promessa strappata al neosindaco Di Marco Testa di dedicare un largo, una strada di Tagliacozzo al compianto Maestro Erasmo Minuti, iniziatore della tradizione scolastica della banda di Tagliacozzo, ottimo vivaio anche per prospettive future individuali dei singoli quale l’accesso e il compimento degli studi nei vari conservatori. Il repertorio dell’evento ha unito vecchie glorie patriottiche in omaggio ai 150 anni dell’Unità d’Italia a glorie di questa compagine: colonne sonore di vari recenti successi quali, il Gladiatore, Jurassic Park, Love theme from Nuovo cinema Paradiso,ma anche la nuovissima Pearl Harbor. Notevole la ricerca dello strumento in funzione del suono, mai un “canto corale”, mai banale, mai infantile. Divertente e fantasioso l’uso delle percussioni nei difficili brani delle mitiche colonne sonore di Ennio Morricone, riproduzioni fedeli delle ricercate sonorità del Maestro. Concerto diviso in due tempi intervallati dalla tenera esecuzione di allievi giovanissimi alla loro prima performance: una elementare quanto dolce Fratello Sole, Sorella Luna. A seguire la consegna da parte dei maestri a tutti i partecipanti. Nel complesso si può certamente affermare il successo di tale spettacolo testimoniato dall’emozione provocata ai più, dalla folla plaudente e riempiente l’intera navata, ma soprattutto dalla partecipazione esplosiva del pubblico che da ultimo ballava YMCA.