The news is by your side.

Picchiano a sangue uno straniero sotto ai portici, tre avezzanesi condannati a un totale di 5 anni e mezzo

Avezzano. Picchiano a sangue uno straniero sotto ai portici, tre avezzanesi condannati a un totale di 5 anni e mezzo. Nuova condanna per Nazzareno Di Silvio (28) e Pasquale Di Silvio (29), nonché per Marco Del Rosso (26), ai quali veniva contestato il reato di gravi lesioni nei confronti di un cittadino magrebino verso la metà di gennaio 2013

All’interno del cosiddetto “Palazzaccio” di Avezzano, nella tarda serata, avevano aggredito  per futili motivi collegati ad un precedente diverbio intercorso con altra persona rimasta estranea alla vicenda l’allora ventiquattrenne, cagionandogli serissime lesioni al volto con frattura delle ossa nasali e con la diminuzione della funzione respiratoria.

Il Giudice del Tribunale monocratico di Avezzano,  Marianna Minotti, aderendo alle richieste del Pubblico Ministero,  Simonetti, e dell’avvocato della parte civile, Roberto Verdecchia, ha inteso condannare ad 2 anni e 6 mesi di reclusione il Pasquale Di Silvio e a un anno e sei mesi di reclusione il Nazzareno Di Silvio e il Marco Del Rosso con la liquidazione a favore della parte civile costituita della provvisionale oltre alle spese del giudizio. I difensori degli imputati, Antonio Pascale e Umberto Paris, hanno già annunciato che ricorreranno in appello.

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto