News in tempo reale

Piazza Torlonia trasformata in una lavanderia a cielo aperto, Genovesi: ‘ il nuovo sindaco prenda in mano la situazione’

Avezzano. Ennesimo episodio di degrado in pieno centro cittadino, il secondo nel giro di pochi giorni. Piazza Torlonia, a soli due passi dal Municipio, è stata trasformata in una lavanderia a cielo aperto. La denuncia, unitamente all’indignazione degli avezzanesi, corre ancora una volta sui social network. Qualcuno deve aver scambiato i giardini di piazza Torlonia per una lavanderia ed ha pensato bene di fare il bucato. E’ così che accanto al un tronco di un albero sono stati depositati degli abiti sporchi, mentre quelli già lavati, si fa per dire, probabilmente nella fontanella poco distante, sono stati adagiati in bella vista sulla siepe per l’asciugatura. Solo qualche giorno fa era stato denunciato un episodio spiacevole che aveva visto protagonisti alcuni migranti cucinare cibo sulla brace nei pressi di piazza Matteotti, non curanti di qualsiasi norma igienico-sanitaria e di degrado pubblico e urbano.

Sulla questione è intervenuto Tiziano Genovesi di Noi Con Salvini: “Ad ogni campagna elettorale puntualmente sentiamo parlare di sicurezza e decoro di piazza Torlonia. Poi però, dopo l’insediamento, la situazione purtroppo è sempre la stessa: il più importante parco della città viene abbandonato a sé stesso e diventa terra di nessuno. Mamme e bambini devono lasciare spazio ad extracomunitari che, oltre a delinquere e bivaccare, in barba alla normale decenza, ora iniziano anche a fare il bucato”, afferma indignato Genovesi, “La sicurezza della città è una cosa seria e va affrontata, una volta per tutte, in maniera forte e incisiva, attraverso un piano strutturato di sicurezza urbana. Mi duole constatare che anche questa volta il tanto atteso cambio di passo sulla sicurezza non c’è stato e, pertanto”, continua, “invito il nuovo sindaco a prendere in mano la situazione, prima che peggiori ulteriormente. Come abbiamo già fatto in passato il movimento Noi Con Salvini si mette a disposizione in prima persona nei confronti della nuova amministrazione, per collaborare su un tema delicato come quello della sicurezza, particolarmente a cuore ai nostri concittadini”. @fededimarzio84