News in tempo reale

Piano per le insegne pubblicitarie: il consiglio rimanda il regolamento alle commissioni

Avezzano. Doveva essere approvato durante il consiglio comunale di ieri per permettere ai commercianti di regolarizzare le loro insegne pubblicitarie. In realtà il consiglio comunale, su richiesta dei consiglieri di maggioranza e opposizione, ha rimandanto il Piano per le insegne pubblicitarie alle commissioni. Troppi i dettagli da modificare e troppe le sottogliezze da limare per permettere, una volta per tutte, ai commercianti di mettersi in regola e scoprire le insegne pubblicitarie da mese coperte con i sacchi neri. Il tema centrale dell’assise civica di ieri pomeriggio è quindi slittato di nuovo. Non è escluso che per approvare il regolamento, del quale sono interessati centinaia di commercianti della città, il presidente del consiglio Lino Cipolloni, convochi una seduta del consiglio straordinario. I consiglieri, infatti, hanno riferito in aula che la città di Avezzano attende il Piano per le insegne pubblicitarie e per questo si devono affrettare i tempi. Un grande gesto di solidarietà è stato poi compiuto da tutto il consiglio comunale che all’unanimità ha assegnato, per 99 anni, uno stabile e un’area confiscati alla mala vita all’associazione “Liberi di liberare”.