News in tempo reale

“Pescasseroli legge”: ultimi appuntamenti 11 e 12 agosto

Pescasseroli. La piazza si è riempita in fretta a Pescasseroli, per lo scambio tra autrici, autori e i loro appassionati lettori, per la quarta edizione di “Pescasseroli legge” con la direzione artistica di Dacia Maraini presente a tutti gli incontri e la direzione organizzativa di Fiorella Graziani, con il supporto dell’Associazione Pescasseroli È W. La manifestazione è patrocinata dal Comune di Pescasseroli.

 

Giovedì 11 agosto si tornerà a parlare di coraggio e lotta alle mafie con Nicola Gratteri, autore di Complici e colpevoli. Come il nord ha aperto le porte alla ‘ndrangheta (Mondadori) insieme ad Antonio Nicaso. I 46 «locali» di ‘ndrangheta finora scoperti al Nord, i 5 consigli comunali sciolti per infiltrazioni mafiose e le 169.870 imprese riconducibili a contesti di criminalità organizzata dimostrano che nessuna zona d’Italia può ritenersi impermeabile alla penetrazione dei clan. Nel loro saggio gli autori mettono in evidenza i nuovi volti delle associazioni mafiose, troppo a lungo sottovalutate in alcune regioni del nostro Paese. Modererà il dialogo il giornalista Eugenio Murrali, letture a cura di Andrea Casanova Moroni.

La serata di chiusura, venerdì 12 agosto, nel segno della natura, del rispetto ambientale, del legame tra esseri umani e animali, sarà anche un modo per celebrare i 100 anni dalla nascita del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise. In questa occasione l’autrice Giuliana Gabriella Corea presenterà Con gli occhi di un guardaparco. Storie di uomini e animali narrate da guardiaparchi, carabinieri forestali e personaggi storici (con foto di Fabio Cianchi e altri, Pandion edizioni). “Dialoghi succosi, interviste simpatiche, appunti illuminanti, tutti, risultato (e questa è la novità più importante del libro) di incontri sul posto di lavoro, sia esso una palude, una vallata, una costa. E si parla di falchi e di farfalle, di pesci e di cavalli, sempre con amore e saggezza”, scrive nella prefazione Fulco Pratesi, presidente onorario del WWF. Luciano Sammarone, direttore del PNALM, dialogherà con l’autrice e la direttrice artistica.

La rassegna è sostenuta dal Centro per il Libro e la Lettura (CEPELL), dal Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, dalla Concessionaria Sterpetti, dalla Cantina Tollo e da Assicurazioni Di Cola & Antonangelo.