News in tempo reale

Perde due falangi per fermare l’auto dell’amica con le mani, ferita una donna di Pescina

carabinieri ambulanza gazzella 118Pescina. Ha tentato di spostare la macchina dell’amica con le proprie forze, ma non è riuscita a trattenerla a causa della pendenza e le sue dita sono finite contro il muro della caserma dei carabinieri. A farne le spese una donna di Pescina, 56 anni, assistente nel centro Anfass del paese. Si era offerta di spostare dal divieto di sosta la macchina dell’assistente sociale, impegnata al telefono, ma non sarebbe riuscita nell’intento decidendo di spingerla a motore spento. A quel punto, però, avrebbe perso il controllo del mezzo e avrebbe cercato di bloccarlo con la forza del corpo. alla fine le sue dita sono finite tra l’auto e il muro della caserma. E’ stata soccorso e trasportata prima all’ospedale di Pescina e poi a quello di Avezzano dove è stata sottoposto a un intervento di microchirurgia che nonha però permesso la ricostruzione delle falangi di due dita. Sul caso sono in corso indagini dei militari della locale stazione.